top of page
  • Immagine del redattoreAlessandro D'Agostino

VOLO CANCELLATO ? VACANZE ROVINATE ? NON PERDERE I TUOI DIRITTI


Voli cancellati a poche ore dall'imbarco senza apparente motivo, scioperi a raffica , zero riprotezione e le vacanze vanno in fumo ? Il trasporto aereo, provato dalle perdite della pandemia, non riesce a soddisfare la forte richiesta di viaggi, schiacciato tra carenza di personale, gli scioperi per le proteste salariali e gli aumenti dei costi di gestioni. Ed ecco spiegate le numerose cancellazioni di voli già nei mesi di aprile, maggio e giugno con tanti passeggeri che si son visti annullare la partenza o stesso in aeroporto o comunque senza il congruo preavviso.

E con l'inizio della stagione estiva cosa ci aspetta ?

Beh senza voler creare allarmismi , il rischio di ricevere qualche brutta sorpresa è sempre dietro l'angolo !

L'estate 2022 da questo punto di vista è stata, infatti, molto bollente , basti pensare alle tantissime segnalazioni di voli cancellati direttamente in aeroporto ad opera di Wizzair , Ryanair , Easyjet , Volotea ,Tap Portugal , Volotea e conseguenti richieste di assistenza da parte dei viaggiatori italiani abbandonati a se stessi all'estero !

Con l'auspicio che " recente il passato nefasto " abbia insegnato qualcosa, in questo articolo intendo fornire ai lettori le linee guida in caso di emergenza ed elencare i principali diritti dei viaggiatori previsti dal Reg 261 :

a) Se il volo è stato cancellato dalla compagnia ( direttamente in aeroporto ) spettano :

- l'assistenza di cui all'art 9 ( buoni pasto e bevande commisurate all'attesa della ripartenza ) e le 2 chiamate gratuite ;

- la riprotezione ( volo alternativo ) appena possibile : in particolare se la " ripartenza " offerta è posticipata di almeno 24 ore , il vettore dovrà offrire in aggiunta vitto ( pasti ) , alloggio ( pernotto ), trasferimenti da e per aeroporto fino alla effettivo decollo !

- se invece il vettore non offre la riprotezione , il passeggero può organizzarsi in autonomia e successivamente richiedere il rimborso anche maggiorato ( se il prezzo del nuovo biglietto è superiore a quello di acquisto originario )

- la compensazione pecuniaria a partire da € 250,00 a seconda della distanza fra gli aeroporti coinvolti

b) Se il volo è cancellato con un preavviso inferiore a 14 giorni spettano :

riprotezione o rimborso

eventuali maggiori spese consequienziali

compensazione pecuniuaria salvo quanto previsto dall'art 5

c) Se il volo UE è atterrato con un RITARDO di almeno 3 ore, spettano

- l'assistenza di cui all'art 6

- la compensazione pecuniaria salvo quanto previsto dall'art 5

d) in caso di negato imbarco ingiustificato ( per overbooking ) spettano :

- l'assistenza di cui all'art 4

- la compensazione pecuniaria salvo quanto previsto dall'art 5

La compensazione pecuniaria e l'assistenza spettano altresi:

- se il ritardo di un volo anche inferiore a 3 ore comporta la perdita del volo in coincidenza N.B.

Se il volo è stato cancellato senza congruo preavviso e il vettore non offre assistenza IL VIAGGIATORE HA DIRITTO A VEDERSI RESTITUIRE TUTTE LE SPESE ESSENZIALI SOSTENUTE PER ARRIVARE A DESTINAZIONE IN AUTONOMIA

-------------------------------------------------------------------------------------------------

Per quanto concerne invece eventuali problemi al bagaglio da stiva ( ritardo consegna / danneggiamento) , si ricorda che la Convenzione di Montreal prevede il diritto al risarcimento del danno , inteso sia come rimborso spese , che come ristoro per il pregiudizio morale patito . Si rimanda in tali casi ad altro articolo nel blog.


IL mio studio anche in questi mesi ha ricevuto numerose richieste di consulenza ed assistenza legale per cancellazioni e ritardi di @WIZZAIR , @EASYJET , @RYANAIR, @VOLOTEA , @Lufthansa, @Itaairways da parte di passeggeri in vacanza con volo cancellato all'ultimo ed abbandonati praticamente a se stessi.

La consulenza di un legale esperto in certi casi può essere molto risolutiva !!

Si ricorda che a partire dal 1 marzo 2023 , dopo il reclamo al vettore è obbligatorio esperire il tentativo di conciliazione per dirimere la controversia , prima di ricorrere all'autorità giudiziaria. Se hai avuto anche tu un problema simile a quelli descritti, richiedi subito una consulenza gratuita !

Compila il form contact su https://www.avvalessandrodagostino.com/form-di-richiesta oppure invia una email al seguente indirizzo aledag1981@gmail.com descrivendo il caso e lasciando un recapito telefonico di ricontatto. Infine è possibile scriverci via whatsapp al 3803622806

Viaggiare è bello, infomarsi sui propri diritti lo è ancora di piu !




تعليقات


bottom of page